ECSTASY

Un gioco di cornici interrotte crea in Ecstasy un effetto ottico, dove le linee sembrano moltiplicarsi e toccarsi, con rigore geometrico: gli occhi ne sono attratti e la sensazione è quella di estraneazione, di estasi.

RICHIEDI INFORMAZIONI